This site uses cookies to provide a better experience. Continuing navigation accept the use of cookies by us OK

IRLANDA, Quarantena in Hotel: Nuove esenzioni

Date:

04/20/2021


IRLANDA, Quarantena in Hotel: Nuove esenzioni

ESENZIONE PER I VACCINATI

Il Ministero della Salute Irlandese ha modificato la legge sulla quarantena obbligatoria in hotel in modo tale che, a partire dalla data odierna, si applichi un'esenzione aggiuntiva a tutti i viaggiatori che possono dimostrare di essere completamente vaccinati contro COVID 19.

Gli arrivi che cercano di avvalersi di questa esenzione devono avere prove documentali di aver ricevuto un ciclo completo di uno dei seguenti vaccini e aver completato la dose finale di quel vaccino un periodo sufficiente prima del viaggio in Irlanda per essere considerati completamente vaccinati. 

Cosa significa essere vaccinati:


Pfizer-BioNtech -  7 GIORNI DOPO LA SECONDA DOSE
Moderna  - 14 GIORNI DOPO LA SECONDA DOSE
Oxford-AstraZeneca  - 15 GIORNI DOPO LA SECONDA DOSE
Johnson & Johnson/Janssen -  14 GIORNI DOPO LA SECONDA DOSE

 

ESENZIONI PER I GENITORI CHE VIAGGIANO CON NEONATI

Tutte le famiglie che viaggiano con neonati (di età non superiore a 28 giorni), comprese quelle che hanno viaggiato in uno stato designato ai fini della maternità surrogata, non devono completare la quarantena obbligatoria dell'hotel quando si arriva in Irlanda.

Tutti i viaggiatori devono sottoporsi a un test PCR negativo prima della partenza e completare un periodo di auto-quarantena a casa o ovunque  specificato nel PASSENGER LOCATOR FORM


419