Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

ITALIA: ORDINANZA DEL MINISTRO DELLA SALUTE DEL 27 GENNAIO RELATIVA AGLI SPOSTAMENTI DA E PER L'ESTERO.

 

ITALIA: ORDINANZA DEL MINISTRO DELLA SALUTE DEL 27 GENNAIO RELATIVA AGLI SPOSTAMENTI DA E PER L'ESTERO.

A decorrere dal 1° febbraio 2022, le misure di cui all’articolo 2 dell’ordinanza del 14 dicembre u.s. (relative ai Paesi dell'Elenco C) cessano di applicarsi.

Dal 1° febbraio, quindi, gli ingressi dai Paesi dell’elenco C potranno avvenire, senza sottoposizione a “mini-quarantena” di 5 giorni, con l’esibizione di una qualsiasi delle certificazioni verdi (certificato vaccinale, certificato di guarigione oppure tampone).

Il certificato vaccinale sara' valido 6 mesi a partire dalla data di somministrazione della seconda dose, oppure sara' illimitato se si ha la terza dose (booster).

In mancanza di certificato vaccinale o guarigione avvenuta negli ultimi 6 mesi, si potra' viaggiare con la prova di un tampone antigienico effettuato nelle 24 ore prima dell'arrivo oppure un tampone molecolare effettuato nelle 48 ore prima dell'arrivo.

ORDINANZA 27 GENNAIO 2022


449