Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Viaggi da e per l'Irlanda: Lista verde (Green List). Aggiornamenti

Data:

22/07/2020


Viaggi da e per l'Irlanda: Lista verde (Green List). Aggiornamenti

Il governo sconsiglia tutti i viaggi all'estero non essenziali da e verso l'Irlanda a causa dell'attuale crisi COVID 19.

I passeggeri che arrivano in Irlanda dall'estero devono limitare i loro movimenti per 14 giorni. Ciò include i residenti irlandesi.


La lista verde dei viaggi

A seguito di una riunione del gabinetto di questa sera, il governo ha convenuto di includere le seguenti posizioni come normali precauzioni nel dipartimento degli affari esteri. Consigli di viaggio: Malta, Finlandia, Norvegia, Italia, Ungheria, Estonia, Lettonia, Lituania, Cipro, Slovacchia , Grecia, Groenlandia, Gibilterra, Monaco e San Marino.

Chiunque arrivi in ​​Irlanda da questi paesi non dovrà limitare i propri movimenti. I passeggeri provenienti da qualsiasi altro paese al di fuori di quelli con un avviso di precauzioni normali devono limitare i loro movimenti per 14 giorni.

L'elenco sarà rivisto ogni 2 settimane, sulla base dei consigli di funzionari, esperti di sanità pubblica.

Non vi è alcuna modifica alla politica attuale in materia di viaggi dall'Irlanda del Nord.

Il governo continuerà con i piani per rafforzare le misure esistenti per il monitoraggio dei passeggeri che arrivano in Irlanda, compresa l'introduzione di un modulo di localizzazione elettronica dei passeggeri, procedure di follow-up migliorate, un call center gestito dalla DAA e una proposta di test per i passeggeri con sintomi negli aeroporti e nei porti.

Insieme a queste misure preventive, ci sarà una rinnovata campagna di comunicazione su tutte le piattaforme per garantire la massima consapevolezza pubblica degli ultimi consigli.

La pandemia non è finita e il consiglio di salute pubblica rimane lo stesso. La cosa più sicura da fare è non viaggiare

Tutti coloro che arrivano da un paese, sia paesi della lista verde o altri, sono obbligati a compilare il PASSENGER LOCATOR FORM e devono essere trattati come visitatori. Ciò significa che dovono seguire le distanze sociali e altre linee guida sulla salute pubblica.

Per ulteriori informazioni, consultare il sito del governo (clicca qui) oppure il sito (clicca qui)


371