Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

COVID - 19 IRLANDA: AGGIORNAMENTI 7 AGOSTO 2020

Data:

07/08/2020


COVID - 19 IRLANDA: AGGIORNAMENTI 7 AGOSTO 2020

Il 4 agosto 2020, il governo ha annunciato che il passaggio alla fase 4 previsto per il 10 agosto 2020 e' stato posticipato di almeno 3 settimane fino al 31 agosto 2020.

Ulteriori misure annunciate includono:

  • I pub che non servono cibo rimarranno chiusi.
  • I ristoranti dovranno chiudere alle 23:00.
  • L'uso della mascherina sara' obbligatorio nei negozi e nei centri commerciali dal 10 agosto 2020.
  • Le attuali restrizioni sui raduni interni ed esterni continueranno con un massimo di 50 persone autorizzate a riunirsi all'interno e fino a 200 autorizzate a riunirsi all'aperto.

5 paesi - Monaco, San Marino, Gibilterra, Malta e Cipro - sono stati rimossi dalla lista verde COVID-19 dei paesi (chiamati anche paesi elencati con '' precauzioni normali ''). La nuova lista comprende i seguenti paesi:

Estonia
Finlandia
Grecia
Groenlandia
Ungheria
Italia
Lettonia
Lituania
Norvegia
Repubblica Slovacca (Slovacchia)


Chiunque arrivi in Irlanda da queste località non dovrà limitare i propri movimenti.

Il consiglio della sanità pubblica Irlandese continua ad essere di non viaggiare da e per l'estero se non per motivi essenziali.

Ai passeggeri di qualsiasi altra località non presente in questo elenco verra' chiesto di effettuare una quarantena di 14 giorni.

Tutti coloro che arrivano in Irlanda, anche da paesi presenti nella lista verde, avranno l'obbligo di compilazione del PASSENGER LOCATOR FORM. 

L'elenco sarà riesaminato ogni due settimane, sulla base dei consigli di funzionari,  esperti di sanità pubblica.

Non sono state apportate modifiche all'attuale politica relativa ai viaggi dall'Irlanda del Nord.


376