Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Trascrizione Nascita, Matrimonio, Morte

ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI TRASCRIZIONE DI ATTI DI STATO CIVILE

EMESSI IN IRLANDA

 I cittadini italiani che si trovano all’estero, anche temporaneamente, devono comunicare al competente Consolato italiano i propri eventi di stato civile (Nascita, Matrimonio, Unione Civile, Morte)  avvenuti in territorio straniero. Per i Divorzi vedasi sezione a parte. È poi compito dell’autorità diplomatica o consolare trasmettere questi atti al Comune italiano di competenza per trascriverli nei registri di stato civile (Decreto del Presidente della Repubblica 03/11/2000, n. 396, art. 17).

L’atto originale emesso dall’Ufficio dello Stato Civile irlandese, debitamente tradotto, dovrà essere rimesso, a cura degli interessati presso:

  • la Cancelleria Consolare di questa Ambasciata, che ne curerà la trasmissione in Italia ai fini della trascrizione nei registri di stato civile del Comune competente, ovvero:
  • Comune di iscrizione A.I.R.E. per i connazionali residenti in Irlanda o regolarmente iscritti presso altra circoscrizione consolare;
  • Comune di residenza italiano per i connazionali residenti in Italia;

NB Per la traduzione del Certificato originale in lingua italiana è disponibile sul sito web la rispettiva Traduzione guidata da completare riportando correttamente in lingua italiana tutti i dati in lingua inglese presenti nel Certificato Si invita a compilare la traduzione direttamente al computer traducendo tutti e soltanto i campi presenti nell’originale senza variarne il contenuto.

 

 Richiesta di trascrizione in Italia di un Certificato di Nascita Irlandese:

 Documentazione necessaria:

  • MODULO DUB-SC/2
  • Copie dei documenti di riconoscimento dei genitori: passaporto oppure Carta d’Identità (fronte/retro);
  • Certificato di nascita in originale emesso dall’Ufficio di Stato Civile irlandese;
  • Traduzione del certificato originale in lingua italiana (a cura del richiedente).

Richiesta di trascrizione in Italia di un Certificato di Matrimonio/Unione Civile  Irlandese:

Documentazione necessaria:

  • MODULO DUB-SC/1
  • Copie dei documenti di riconoscimento dei coniugi: passaporto oppure Carta d’Identità (fronte/retro)
  • Certificato di matrimonio/unione civile in originale emesso dall’Ufficio di Stato Civile irlandese
  • Traduzione del certificato originale in lingua italiana (a cura del richiedente)

Richiesta di trascrizione in Italia di un Certificato di Morte Irlandese:

Documentazione necessaria:

  •  MODULO DUB-SC/3
  • Copie di un documento di riconoscimento (passaporto/Carta d’Identità) del richiedente;
  • Copie di un documento di riconoscimento (passaporto/Carta d’Identità) della persona deceduta;
  • Certificato di morte in originale emesso dall’Ufficio di Stato Civile irlandese;
  • Traduzione del certificato originale in lingua italiana (a cura del richiedente).

Modalità di presentazioni richieste esclusivamente per posta ordinaria (An Post) al seguente indirizzo:

Embassy of Italy
Consular Office
63-65 Northumberland Road
D04 VA89

 

ISTRUZIONI PER LA RICHIESTA DI TRASCRIZIONE DI ATTI DI STATO CIVILE

NON EMESSI IN IRLANDA

 Affinché l’atto di stato civile straniero (Nascita, Matrimonio, Unione Civile, Morte) abbia valore anche in Italia, occorre che sia trascritto presso il Comune italiano competente, tramite l’Ufficio consolare competente. Per i Divorzi vedasi sezione a parte. Gli Uffici consolari ai quali rivolgersi sono da identificare in base al luogo di emissione dell’atto straniero da trascrivere; nel caso in cui i cittadini italiani iscritti all’A.I.R.E. con residenza in Irlanda si rivolgano a questa Ambasciata per la trascrizione di un atto straniero non irlandese, dovranno essere in possesso di tutta la documentazione richiesta nel caso specifico e:

IMPORTANTE  indicare nel modulo le motivazioni della presentazione della richiesta di trascrizione dell’ Atto di Stato Civile  presso l’Ambasciata d’Italia a Dublino anziché presso l’Ufficio Consolare italiano competente in base al paese di emissione dell’Atto.

 Richiesta di trascrizione in Italia di un Certificato NON emesso in Irlanda:

 Documentazione necessaria:

  • Modulo di richiesta DUB-SC/4 correttamente compilato e firmato
  • Atto rilasciato dalle Autorità straniere in versione INTEGRALE e in ORIGINALE, legalizzato con Apostille (Convenzione dell’Aja del 5 ottobre 1961) oppure legalizzato dalla locale Rappresentanza consolare italiana;
  • Traduzione legalizzata in italiano di tutta la documentazione straniera;

Importante La traduzione deve essere diretta, ovvero dalla lingua straniera in italiano.Le traduzioni da qualsiasi lingua straniera in italiano eseguite in altri Paesi devono  essere legalizzate con apostilla nel paese in cui il certificato e’ stato emesso, se previsto da leggi locali, oppure presso Ufficio Consolare Italiano presente nello Stato di emissione. Quelle eseguite in Italia dovranno essere asseverate a cura del traduttore giurato presso qualsiasi Tribunale, con pagamento della relativa imposta di bollo.

  • Copie dei documenti di riconoscimento degli interessati (anche dei genitori nel caso di un atto di nascita): passaporto oppure Carta d’Identità (fronte/retro).

Modalità di presentazioni richieste esclusivamente per posta ordinaria (An Post) al seguente indirizzo:

Embassy of Italy
Consular Office
63-65 Northumberland Road
D04 VA89